Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rissa in strada: identificati 13 minorenni
Cronaca Fuori zona -

Rissa in strada: identificati 13 minorenni

I carabinieri sono intervenuti a Trino. I ragazzi sono stati anche sanzionati per non avere indossato la mascherina.

vuole suicidarsi

Rissa in strada a Trino: 13 giovani sono stati identificati dai carabinieri.

Rissa in strada

Tredici minorenni sono stati identificati dai carabinieri a Trino. Lo riporta Prima Vercelli. Nella serata di lunedì 24 agosto, alcuni residenti hanno segnalato ai carabinieri la presenza di alcuni giovani che si stavano picchiando in strada. I militari sono intervenuti quindi vicino alla stazione e in seguito nelle vicinanze di un luna park.

LEGGI ANCHE: Maxi-rissa coinvolge trenta giovani per un regolamento di conti

L’identificazione

I carabinieri hanno identificato in tutto 13 giovani di origine nordafricana, tutti minorenni, residenti in provincia di Alessandria e arrivati nel Vercellese con il treno. Secondo la ricostruzione, alla base ci sarebbe una questione di gelosia: per questo un gruppo avrebbe deciso di raggiungere l’altro a Trino per una sorta di spedizione punitiva.

Oggetti pericolosi

I militari, peraltro, sono intervenuti in tempo per scongiurare che la rissa degenerasse: hanno infatti trovato una catena, un bastone in ferro e due martelli per infrangere i vetri dei treni, tutti sequestrati. I ragazzi, fortunatamente, hanno riportato solo escoriazioni e abrasioni. I genitori dei giovani sono stati chiamati in caserma. I ragazzi sono stati anche sanzionati per 400 euro ciascuno per non avere indossato la mascherina.

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *