Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Rubavano nelle ville e si scattavano selfie con le vittime addormentate
Cronaca Fuori zona -

Rubavano nelle ville e si scattavano selfie con le vittime addormentate

Messi a segno 79 colpi, anche nel Torinese.

Rubavano nelle ville e si scattavano selfie con le vittime addormentate. I carabinieri di Pinerolo sono riusciti ad arrestare una banda formata da 6 malviventi.

Rubavano in casa e si scattavano selfie con le vittime addormentate

Avevano messo a segno 79 colpi in diverse abitazioni tra Torinese, Cuneese e Astigiano. Solitamente colpivano di notte nelle case isolate. Dopo aver forzato le porte, si introducevano nelle abitazioni e portavano via preziosi e denaro che riuscivano a trovare. Prima poi di abbandonare gli edifici, si scattavano foto con le vittime addormentare.

Foto d’archivio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente