Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Spaccio di droga: si lancia dal balcone e tenta di corrompere i poliziotti
Cronaca Fuori zona -

Spaccio di droga: si lancia dal balcone e tenta di corrompere i poliziotti

L'episodio a Torino. Il giovane si è ferito alle gambe nella caduta dal secondo piano.

minaccia la ex

Spaccio di droga: un 24enne di Torino, al momento del controllo della polizia in casa, dapprima si è buttato dal secondo piano, poi ha tentato di corrompere gli agenti.

Spaccio di droga, il controllo

Si è lanciato dal balcone per poi tentare di corrompere i poliziotti. È accaduto a Torino. La polizia, dopo avere intercettato un consumatore di droga che usciva da un’abitazione, ha fatto irruzione nell’appartamento. Qui si trovava un 24enne.

Dal balcone

Alla vista degli agenti, il giovane si è lanciato dal secondo piano, ferendosi alle gambe. In seguito, ha offerto ai poliziotti 5mila euro. Dinnanzi al loro rifiuto, ha iniziato a insultarli e a sputare loro addosso. Il 24enne è stato arrestato per spaccio di droga.

Lo stupefacente

In casa, infatti, sono stati trovati circa dieci grammi di droga e 900 euro in contanti. Aveva inoltre materiale usato per il confezionamento delle dosi di stupefacente. Ulteriori controlli hanno evidenziato che nei suoi confronti erano stati emessi un ordine di carcerazione e un provvedimento di custodia cautelare in carcere risalenti al 2018 e al 2019.

Immagine di repertorio

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *