Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Strage di pecore in Valsesia: nuovo allarme lupi
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Strage di pecore in Valsesia: nuovo allarme lupi

Nelle ultime settimane si sono avuti almeno tre attacchi ai greggi tra l’alpe Laghetto, Rimella e Fobello.

Strage di pecore in Valsesia: scatta un nuovo allarme lupi. Nelle ultime settimane si sono avuti almeno tre attacchi ai greggi tra l’alpe Laghetto, Rimella e Fobello.

Strage di pecore in alta Valsesia: allarme lupi

«Se non cambiamo le regole, rischiamo di trovarci i lupi anche nei paesi». L’assessore dell’Unione montana Marco Defilippi è sconfortato. Nei giorni scorsi numerose pecore sono state sbranate in almeno tre attacchi in alta Valsesia, l’ultimo all’alpe Laghetto tra Sabbia e Cravagliana (nella foto). Altri episodi analoghi a Rimella e Fobello. A maggio si era avuto un attacco nella zona di Vocca.

Ampio servizio su Notizia Oggi in edicola

6 Commenti

  • SONIA ha detto:

    Ora ci accendiamo contro i lupi che sbranato le pecore PURTROPPO…. ma loro lì fanno x fame e voi umani che li sgozzare seviziare e maltrattare x sport o x traduzione o x qualsiasi altra scusa iESTINZIONE x la razza umana solo questo!diota cosa bisognerebbe farvi!!!!!

    • Ale ha detto:

      Non accendere,e non tradurre…..😂la pastorizia ce sempre stata,mi sembra troppo che un pastore deve perdere dei capi che oltre tutto sono il suo reddito per vivere…

  • Roberto Borri ha detto:

    I lupi debbono essere eliminati insieme a chi li protegge: caso mai, si dovrebbe tenere qualche esemplare in area strettamente confinata, dove non possono fare danno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente