Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Suicidio sventato grazie ai segnalatori sul ponte
Cronaca Fuori zona -

Suicidio sventato grazie ai segnalatori sul ponte

Il sistema di allarme ha attirato l'attenzione di alcuni passanti, che sono riusciti a trattenere la donna fino all'arrivo delle forze dell'ordine.

accoltellamento in strada

Suicidio sventato a Biella: i segnalatori installati sul viadotto hanno attirato l’attenzione dei passanti, che hanno dato l’allarme.

Suicidio sventato sul ponte

Tragedia sventata a Biella, dove una donna era intenzionata a togliersi la vita. È accaduto ieri mattina, sul viadotto di corso lago Maggiore. Lo riporta La Nuova Provincia di Biella. La donna aveva lasciato la sua auto e si era avvicinata al parapetto. È entrato quindi in funzione il sistema di allarme installato proprio per prevenire questi drammi: la segnalazione visiva e sonora ha attirato l’attenzione di altri automobilisti.

I soccorsi

Alcuni passanti si sono fermati e hanno cercato di trattenere la donna. Intanto, il sistema ha allertato in automatico le forze dell’ordine. Due volanti e un’ambulanza sono quindi intervenute sul ponte. Gli operatori hanno preso in cura la signora, convincendola a desistere dal suo triste proposito.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente