Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tragedia sul Rosa: la vittima è Daniele Fizzotti
Cronaca Varallo e Alta Valsesia -

Tragedia sul Rosa: la vittima è Daniele Fizzotti

E' un 32enne di Pray lo snowboarder che ha perso la vita dopo essere stato investito da una slavina.

Tragedia sul Rosa: la vittima è Daniele Fizzotti. E’ un 32enne di Pray lo snowboarder che ha perso la vita dopo essere stato investito da una slavina.

Tragedia sul Rosa: la vittima è Daniele Fizzotti

E’ Daniele Fizzotti, 32enne residente a Pray. Il giovane che nella giornata di ieri è stato travolto da una slavina durante un fuoripista in snowboard al Passo della Civera sopra Alagna, quota 3000 metri. Purtroppo prima che i soccorritori riuscissero a raggiungerlo sono trascorsi almeno 50 minuti: ha cessato di vivere durante il trasporto in ospedale.

Travolti altri tre amici

Daniele era in quota con tre amici: tutti sono stati investiti dalla slavina, ma gli altri tre sono riusciti a liberarsi da soli e a tornare in superficie. Uno di loro è riuscito a dare l’allarme scendendo di quota fino a trovare il segnale per il cellulare. La segnalazione è arrivata alle 12.40, dopo di che si è mossa la macchina dei soccorsi.

Sessanta centimetri di neve

Ma non è stato facile. La valanga si sviluppava in due lingue e, mentre due operatori hanno iniziato le ricerche, l’elicottero è sceso ad Alagna per caricare altri due soccorritori del Soccorso alpino e uno del Soccorso alpino della Guardia di finanza. La seconda squadra è stata depositata sull’altra propaggine del distacco e, nel giro di pochi istanti, grazie all’apparecchio Artva di cui era dotato lo snowboarder ha effettuato il ritrovamento: si trovava con il capo a circa 60 centimetri di profondità. Ma le sue condizioni erano ormai disperate.

Maggiori particolari su Notizia Oggi in edicola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente