Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Treno Milano Torino fermo a Novara con 105 minuti di ritardo: gente ammassata, interviene l’esercito
Cronaca Fuori zona -

Treno Milano Torino fermo a Novara con 105 minuti di ritardo: gente ammassata, interviene l’esercito

Altro che distanziamento sociale: in stazione è stato il caos.

Treno Milano Torino fermo a Novara con 105 minuti di ritardo: gente ammassata, interviene l’esercito. Altro che distanziamento sociale: in stazione è stato il caos.

Treno Milano Torino fermo a Novara con 105 minuti di ritardo

Il treno regionale 2024 da Milano a Torino si è bloccato a Novara a causa di un guasto sulla linea accumulando 105 minuti di ritardo. I pendolari, vista la situazione, si sono precipitati sul primo convoglio utile verso Torino ma così facendo è venuto meno il distanziamento previsto dalle normative Covid. Lo riporta Prima Novara. E’ accaduto ieri, venerdì 17 luglio.

LEGGI ANCHE: Il treno alta velocità in ritardo a causa delle pecore

Intervengono polizia ed esercito

È dovuto così intervenire sia l’esercito che la polizia ferroviaria per evitare il sovraffollamento nelle carrozze. Trenitalia ha infine disposto una nuova corsa verso il capoluogo piemontese senza fermate intermedie.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *