Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Truffa agli anziani: finti tamponi per il Coronavirus
Cronaca Fuori zona -

Truffa agli anziani: finti tamponi per il Coronavirus

L’invito delle Forze dell'ordine è di sensibilizzare gli anziani sulle particolari modalità della truffa, segnalando ogni circostanza sospetta mediante il numero 112.

anziani curino

Truffa agli anziani: finti tamponi nelle zone interessate dall’emergenza.

Truffa agli anziani: finti tamponi

Come riportano i colleghi di Prima Treviglio, i truffatori sciacalli sono già al lavoro, cavalcando l’onda dell’emergenza coronavirus. Si fingono addetti incaricati di eseguire tamponi per il coronavirus e poi, una volta entrati in casa, rubano denaro e oggetti di valore. A mettere sull’attenti la popolazione, specialmente quella anziana, sono gli stessi carabinieri. L’invito è di sensibilizzare gli anziani sulle particolari modalità della truffa, segnalando alle Forze dell’ordine ogni circostanza sospetta mediante il numero 112.
LEGGI ANCHE: Coronavirus assalto ai supermercati | VIDEO

L’appello dei Carabinieri

“In queste ultime ore, nelle regioni interessate dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, si sono registrati alcuni casi di truffa da parte del finto addetto dell’ATS (Agenzia di Tutela della Salute). In pratica i truffatori, mostrando falsi tesserini di riconoscimento quale funzionario dell’Ats, fingono di essere stati mandati per prestare assistenza sanitaria a domicilio per effettuare il controllo del Coronavirus e, mostrando falsi tamponi da eseguire sui presenti, entrano in casa per poi impossessarsi di denaro o altri oggetti di valori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente