Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Truffa dei titoli reali, due novaresi rischiano fino a sei anni di carcere
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Truffa dei titoli reali, due novaresi rischiano fino a sei anni di carcere

In cambio di soldi promettevano un titolo nobiliare e la possibilità di lavorare con le casate

Una decina di anni fa andava di moda la truffa del titolo nobiliare. In cambio di soldi  veniva promesso un titolo, ma anche la possibilità di fare affari con le casate. Anche un uomo di Busto ci aveva creduto arrivando a vendere anche la casa dei genitori, pur di entrare nella cerchia ristretta della Real Casa del Portogallo che gli avrebbe permesso di fare affari con illustri personaggi. Tutto falso. Non esisteva nulla di tutto quello che due novaresi avevano promesso, ora i due rischiano fino a sei anni di carcere. Questa la richiesta presentata dal pubblico ministero nell’ultima udienza, spetterà poi al giudice stabilire la pena.

Articolo precedente
Articolo precedente