Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Truffa su Internet: donna di Masserano paga una stufa che non esiste
Cronaca Gattinara e Vercellese -

Truffa su Internet: donna di Masserano paga una stufa che non esiste

Dopo aver tentato più volte di contattare il venditore, ha denunciato il fatto ai carabinieri

truffa online

Truffa su Internet: donna di Masserano paga 650 euro per una stufa che poi non le è stata recapitata.

Truffa su Internet: vittima una 43enne di Masserano

Non si ferma l’ondata di truffe e raggiri messi a segno attraverso le vendite sui siti Internet. In zona l’ultima a essere vittima di qualche imbroglione è una donna di 43 anni residente a Masserano. Aveva pagato 650 euro per una stufa a pellet apparsa sul sito Subito.it. Aveva regolarmente versato al venditore una somma di 650 euro attraverso il canale Postepay, ma della stufa nemmeno l’ombra. Dopo aver inutilmente tentato di contattare il venditore, alla donna non è rimasto altro da fare che denunciare il fatto alle forze dell’ordine. Un copione che in questo periodo si vede con molta frequenza, spesso con oggetti di uso comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente