Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Tubo abbandonato in banca: scatta l’allarme bomba
Cronaca Fuori zona -

Tubo abbandonato in banca: scatta l’allarme bomba

E' accaduto a Vigliano Biellese: sul posto vigili del fuoco e carabinieri.

tubo abbandonato

Tubo abbandonato vicino alla banca Sella di Vigliano Biellese fa scattare l’allarme.

Tubo abbandonato: è allarme bomba

Allarme bomba ieri pomeriggio alla banca Sella di Vigliano Biellese. Lo riporta La Nuova Provincia di Biella. I dipendenti hanno lanciato l’allerta dopo avere trovato, appoggiato a una parete esterna della banca, un tubo cilindrico da circa mezzo metro, rivestito di un materiale simile alla carta stagnola.

Le forze dell’ordine

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco e l’area è stata evacuata. I vigili del fuoco hanno appurato che l’oggetto non conteneva sostanze pericolose. I carabinieri, intanto, sono risaliti alla proprietaria: si tratta di una signora di 75 anni che aveva appoggiato il tubo al muro in via temporanea, ma poi l’aveva dimenticato. Non era affatto pericoloso: conteneva semplicemente delle stampe.

I precedenti

L’allarme è molto alto per eventuali ordigni. Nei giorni scorsi, infatti, vicino al tribunale di Asti è esplosa una bomba artigianale. Sono anche pervenute delle minacce ad alcuni magistrati. Questa mattina, invece, una telefonata anonima ha fatto scattare l’allerta bomba al tribunale di Vercelli.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente