Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Uccide il cane dopo una lite con i genitori
Cronaca Fuori zona -

Uccide il cane dopo una lite con i genitori

Il crudele gesto a Canelli, in provincia di Asti: l'animale è stato colpito con un badile.

uccide il cane

Uccide il cane dopo una lite in famiglia: un uomo è stato arrestato a Canelli, in provincia di Asti.

Uccide il cane a badilate

Ha ucciso il cane a colpi di badile dopo avere litigato con i genitori. È accaduto a Canelli, in provincia di Asti. L’uomo, un 35enne, è stato arrestato dai carabinieri. Secondo la prima ricostruzione, a scatenare la lite in casa sarebbe stata la fine di una relazione. I genitori hanno lasciato la casa perché, durante la discussione, il figlio l’aveva devastata. Poi la violenza contro il cane. L’uomo è stato arrestato e dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e uccisione di animale.

Immagine di repertorio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente