Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Voleva gettarsi nel vuoto, salvata da carabinieri e vigili del fuoco
Cronaca Sessera, Trivero, Mosso -

Voleva gettarsi nel vuoto, salvata da carabinieri e vigili del fuoco

Determinante anche l'intervento di un tecnico del vicino Parco Avventura.

Voleva gettarsi nel vuoto, è stata salvata da carabinieri e vigili del fuoco.

Voleva gettarsi nel vuoto

Suicidio sventato ieri dal ponte della Pistolesa tra Mosso e Veglio. Una donna ha notato una ragazza che camminava lungo il viadotto, ha capito che poteva essere una emergenza e ha dato l’allarme. Sul posto è intervenuto subito un tecnico del vicino Parco Avventura che è riuscito a fermare la ragazza e metterla in sicurezza. Sono arrivati i carabinieri di Mosso, Trivero e Cossato che hanno iniziato a parlare con la giovane. Hanno cercato di rassicurarla. Con l’arrivo dei vigili del fuoco poi la ventenne di Varese è stata portata in salvo e affidata alle cure del 118.

Appena lo scorso agosto una giovane aveva tentato di farla finita. Anche in quel caso era stato determinante l’intervento dei passanti e carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente