Notizia Oggi Borgosesia > Economia e scuola > Rubinetteria M&Z lavoratori disperati davanti alla Prefettura
Economia e scuola Novarese -

Rubinetteria M&Z lavoratori disperati davanti alla Prefettura

Più di 130 dipendenti dell'azienda di Bolzano Novarese da mesi senza stipendio né ammortizzatori sociali. Una vicenda assurda.

Rubinetteria M&Z lavoratori disperati davanti alla Prefettura. Più di 130 dipendenti dell’azienda di Bolzano Novarese da mesi senza stipendio né ammortizzatori sociali. Una vicenda assurda.

Rubinetteria M&Z lavoratori disperati davanti alla Prefettura

Da mesi senza stipendio perché l’azienda è chiusa. Ma anche senza alcun ammortizzatore sociale né copertura di alcun genere, per una bizzarra combinazione di fattori che li sta riducendo alla fame. Per questo i 134 lavoratori della rubinetteria M&Z di Bolzano Novarese si sono dati appuntamento nel pomeriggio di oggi, giovedì 28 maggio, davanti alla Prefettura di Novara. L’incontro col prefetto è in programma alle 17.

Una situazione assurda nata col lockdown

Il problema nasce dal fatto che il fallimento dell’azienda è scattato assieme al lockdown. Il che ha tagliato fuori i dipendenti dagli aiuti concessi alle imprese e dipendenti in difficoltà per l’emergenza. Intanto sono anche finiti i soldi della cassa integrazione straordinaria. Insomma, i dipendenti non vedono un euro da mesi. E chiedono aiuto.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *