Seguici su

Cronaca

Scivola sul ghiaccio rientrando dall’escursione, morto in Francia scialpinista italiano

L’uomo aveva 55 anni, fatale un grave trauma cranico.

Pubblicato

il

Scivola sul ghiaccio rientrando dall’escursione, morto in Francia scialpinista italiano. L’uomo aveva 55 anni, fatale un grave trauma cranico.

Scivola sul ghiaccio rientrando dall’escursione, morto in Francia scialpinista italiano

Era stato trasportato all’ospedale di Ginevra, dopo una caduta mentre rientrava da un’escursione scialpinistica sulle Alpi francesi, nei pressi di Chamonix, ma non ce l’ha fatta. E’ morto per le conseguenze dei traumi rimportati un imprenditore italiano, Marco Ferrari, 55 anni di Morazzone (in provincia di Varese).

Come riportano i colleghi di Aosta Sera, l’incidente si era verificato domenica 4 febbraio. L’uomo, alpinista esperto, era in compagnia di due amici, uno dei quali guida alpina, quando è scivolato su una lastra di ghiaccio in fase di rientro alla base. E’ arrivato sul luogo, in elicottero, il Peloton de Gendarmerie de Haute Montagne, con il medico dell’equipaggio.
LEGGI ANCHE: Scialpinista 52enne muore dopo una volo di centinaia di metri

Il decesso in ospedale

Riscontrato il trauma cranico, il 55enne è stato trasferito nel nosocomio elvetico. I medici lo avevano anche sottoposto ad un intervento chirurgico, ma la situazione è precipitata. Ferrari lascia la moglie Alessandra e i figli Margherita, Matteo e Marta.

I famigliari chiedono di non inviare fiori, bensì di effettuare donazioni alla Casa del Sorriso di Monreale, in provincia di Palermo, istituto che ospita bambini abbandonati e gestito da don Francesco, amico di Ferrari. L’iban è IT39L0623004604000015052995.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *