Seguici su

Cronaca

Trovato cadavere nel canale della centrale idroelettrica

Il corpo era in avanzato stato di decomposizione: indagini in corso per identificarlo.

Pubblicato

il

Trovato cadavere nel canale della centrale idroelettrica. Il corpo era in avanzato stato di decomposizione: indagini in corso per identificarlo.

Trovato cadavere nel canale della centrale idroelettrica

Macabra scoperta l’altro giorno tra Domodossola e Villadossola, vicino alla centrale idroeletrica. Nelle acque del canale è stato infatti segnalato il corpo senza vita di un uomo. A dare l’allarme ai carabinieri è stato il personale della stessa centrale. Sul posto sono quindi intervenuti i militari, unitamente ai vigili del fuoco per il recupero del corpo e al medico legale.

Il corpo era ormai in avanzato stato di decomposizione, quindi è logico pensare che si trovasse nelle acque del canale già da tempo. Anche se è molto difficile capire per quanti metri sia stato trascinato dalle acque.
LEGGI ANCHE: Trovato cadavere vicino ad un torrente

Nessun segno di violenza

In ogni caso, come risulta da una prima analisi, sul corpo non sono emersi segni di violenza, né altri elementi che possano far pensare a una morte violenta. Probabile quindi che si tratti di una disgrazia, o di un gesto volontario.

Per arrivare all’identificazione del cadavere verranno quindi passati all’esame le denuncie di scomparsa dell’intero territorio nazionale, e verranno intanto eseguiti accertamenti biologici di laboratorio grazie ai carabinieri del Ris di Parma, che faranno accertamenti di carattere genetico.
Foto d’archivio

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *