Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Ailoche sfida tra Zignone e Paganini: lascia Langhi
Politica Sessera, Trivero, Mosso -

Ailoche sfida tra Zignone e Paganini: lascia Langhi

Unico centro in Valsessera ad andare al voto a settembre. Il primo cittadino uscente: «Trent'anni di impegno, ora basta».

comunali ailoche

Ailoche sfida tra Zignone e Paganini: elezioni in programma nel fine settimana del 20 e 21 settembre.

Ailoche sfida tra Zignone e Paganini

Candidati a sorpresa ad Ailoche per le elezioni di settembre. Massimo Langhi, sindaco uscente, ha deciso di fare il pensionato e di fatto non sarà candidato neppure come consigliere in nessuna delle due liste che si sono presentate. I candidati sono Andrea Zignone, 44 anni, e Massimo Paganini, 48 anni, due nomi non nuovi alla vita amministrativa.
LEGGI ANCHE: Un paese in Piemonte in cui nessuno vuole fare il sindaco

Ex sindaco di Caprile

Massimo Paganini è l’ex sindaco di Caprile dove ha portato a termine tre mandati di fila ottenendo sempre importanti affermazioni alle urne, le scorse elezioni si era presentato in lista ma come consigliere, risultando comunque eletto. Dopo un anno di pausa è tornato a interessarsi alla vita amministrativa puntando a diventare sindaco di Ailoche.

Lo sfidante residente

Lo sfidante sarà Andrea Zignone, residente ad Ailoche da sempre e già in amministrazione anni fa con la giunta dell’allora sindaco Luigi Algarotti tra il 2005 e il 2010. Poi anche per motivi di lavoro non era stato più impegnato nella vita amministrativa, pur impegnandosi in prima linea in diversi progetti per il paese con l’associazione alpini.

L’addio di Langhi

«È dagli anni Novanta che mi interesso della vita amministrativa di Ailoche – racconta il sindaco uscente -, sono stato sindaco, poi in minoranza e poi di nuovo sindaco ancora nell’ultimo mandato. Mi piace andare a funghi quando voglio, ho le mie passioni, e mi piace anche fare il nonno. Il mio contributo l’ho dato, ora è giusto che vadano avanti i giovani».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente