Politica Borgosesia e dintorni -

Elezioni Borgosesia: la lista Marchesini accoglie tre esponenti che erano in maggioranza con Tiramani

Due ex assessori e un consigliere hanno deciso di cambiare schieramento.

Borgosesia bandiere a mezz’asta per l’Afghanistan

Elezioni Borgosesia: la lista Marchesini accoglie tre esponenti che erano in maggioranza con Tiramani. Due ex assessori e un consigliere hanno deciso di cambiare schieramento.

Elezioni Borgosesia: la lista Marchesini accoglie tre esponenti che erano in maggioranza con Tiramani

Se non c’è stata sorpresa sul numero di liste e candidati sindaco, a Borgosesia qualche sorpresa è arrivata dalla composizione di uno dei gruppi. Nella lista di Claudia Marchesini (“E’ primavera a Borgosesia) compaiono infatti tre nomi che erano in maggioranza con la precedente amministrazione Tiramani.

Uno è Costantino Bertona, assessore comunale al commercio uscente. L’altra è Emanuela Buonanno, ex assessore ed ex vice sindaco a cui a dicembre vennero tolte le deleghe, e che diede poi le dimissioni. Il terzo nome è quello del consigliere Chiara Godio.

Una sfida nella sfida

Una sfida nella sfida dunque, per il voto del 12 giugno. Alle urne, i borgosesiani dovranno dunque scegliere tra quattro candidati: a proporsi per guidare il Comune nei prossimi cinque anni sono Fabrizio Bonaccio, Sara Costa, Claudia Marchesini e Corrado Rotti. Con “Borgosesia oggi e domani” Bonaccio porta con sé buona parte del gruppo di maggioranza uscente, Costa è alla guida della lista civica “Bentornata Borgosesia” (e anche in questa lista rientra un amministratore del recente passato, Marco Antoniotti assessore sino a cinque anni fa), Rotti è nuovamente in gioco con “la Campana” con cui vinse tre elezioni, Marchesini, consigliere di minoranza negli ultimi cinque anni, si propone appunto con “È primavera a Borgosesia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.