Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Polemica Mercu Scurot: il partito di Renzi contro il Comune di Borgosesia
Politica Borgosesia e dintorni -

Polemica Mercu Scurot: il partito di Renzi contro il Comune di Borgosesia

"Imprudente concedere il via libera alla manifestazione in pieno allarme virus".

Polemica Mercu Scurot: il partito di Renzi contro il Comune. “Imprudente concedere il via libera alla manifestazione in pieno allarme virus”.

Polemica Mercu Scurot: il partito di Renzi contro il Comune

La sezione di Vercelli di Italia Viva, il partito dell’ex premier Matteo Renzi, condanna il via libera concesso dal Comune di Borgosesia al Mercu Scurot: “La decisione di far svolgere la sfilata di carnevale Mercu Scurot a Borgosesia è incomprensibile e pericolosa per la salute pubblica rispetto ai protocolli sanitari già decisi sia dal governo e dalla Regione Piemonte, e soprattutto per la presenza di casi già accertati di Coronavirus”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta Silvia Fregolent, deputato Iv, Diego Costanzo e Francesca Tini Brunozzi, coordinatori di Italia Viva di Vercelli.

“Contesto critico e pericoloso”

“Evidentemente Paolo Tiramani, sindaco di Borgosesia e deputato della Lega, pur di allinearsi al confuso, schizofrenico e controproducente patriottismo del suo segretario Salvini, ha autorizzato una manifestazione in un contesto critico che potrebbe avere nei prossimi giorni risvolti drammatici”.

4 Commenti

  • Fabrizio ha detto:

    quando ci sono i soldi di mezzo tutto il resto non conta,nemmeno eventuali rischi per la salute. Fabrizio

  • Vale ha detto:

    Una vergogna per la Valsesia e per l’Italia, senso civico nullo. Chiudiamo le scuole e veniamo invitati a non darci la mano e tanto altro, poi vi ammucchiate a centinaia, senza pensare alle persone anziane a ai più deboli (compresi bambini) che potrebbero rischiare la vita se contagiati. Per il sindaco che ha permesso ciò no comment….

    • fabrizio ha detto:

      tra l’altro oltre ad essere Sindaco è pure deputato alla Camera!!Rappresenta la Valsesia!!!!

  • Elena ha detto:

    Mi vergogno di essere Valsesiana!!!!
    E’ vero che la regione Piemonte in data 4 marzo non aveva ancora vietato le manifestazioni, ma il Signor Sindaco non ha una mente autonoma???
    E’ così difficile dire di No per una volta ai soldi e al POTENTISSIMO comitato carnevale (che probabilmente porta tanti voti?) in nome della SALUTE PUBBLICA????
    Piangere o tra qualche settimana, quando si vedranno i risultati di questa scelleratezza….. Complimenti!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente