Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Sindaci anche dal novarese alla Camera per parlare del terremoto
Politica Borgosesia e dintorni -

Sindaci anche dal novarese alla Camera per parlare del terremoto

Giornata di confronto organizzata dall’Anci sul terremoto

La Camera dei deputati apre le porte dell’Aula di Montecitorio a oltre 600 sindaci di tutta Italia, e fra loro in particolare ai sindaci delle zone terremotate di Lazio, Marche, Umbria e Abruzzo, per una giornata di confronto stringente sulle urgenze del Paese.  All’appuntamento, organizzato in collaborazione con Anci, è intervenuto anche il presidente della Provincia di Novara e sindaco di Castelletto Ticino, Matteo Besozzi. Questa mattina, lunedì 7 novembre, a partire dalle ore 11, i sindaci avranno modo di discutere con presidenti delle Commissioni parlamentari e con i rappresentanti del Governo su alcuni grandi temi: ambiente, piccoli Comuni, cultura, politiche di genere, accoglienza e integrazione, welfare. In apertura, dopo l’intervento introduttivo della Presidente delle Camera, Laura Boldrini, prenderanno la parola i sindaci Alemanno (Norcia), D’Alonzo (Crognaleto), Pirozzi (Amatrice) e Rinaldi (Ussita), provenienti da quattro fra i centri più colpiti dai terremoti di agosto e ottobre.

Articolo precedente
Articolo precedente