Politica Borgosesia e dintorni -

Tiramani: Borgosesia e Varallo restano feudi della Lega

Nonostante il calo generale, il partito di Salvini si conferma prima forza in Valsesia.

Tiramani: Borgosesia e Varallo restano feudi della Lega. Nonostante il calo generale, il partito di Salvini si conferma prima forza in Valsesia.

Tiramani: Borgosesia e Varallo restano feudi della Lega

Nonostante il calo generale della Lega in ambito nazionale, in Valsesia il partito di Salvini riesce a tenere le due città più importanti, Borgosesia e Varallo, confermando una linea di continuità che va avanti ancora sulla spinta delle prime vittorie di Gianluca Buonanno.
LEGGI ANCHE: Fabrizio Bonaccio sindaco di Borgosesia: “Mio padre sarebbe stato orgoglioso, dedico a lui questo successo”
LEGGI ANCHE: Varallo Pietro Bondetti è sindaco

L’analisi del deputato

Un dato che il deputato e sindaco uscente di Borgosesia Paolo Tiramani vuole sottolineare in una nota diffusa l’altro giorno:

“Le vittorie di Borgosesia e Varallo sono il risultato di un ottimo lavoro territoriale. Entrambe le città si confermano a trazione Lega con tutto il centrodestra compatto. Sono molto soddisfatto per questo risultato e per quello del mio partito. Il successo di Fabrizio Bonaccio e di Pietro Bondetti, eletti sindaci di due realtà importanti del territorio piemontese, sigilla il buon operato di una colazione unita. Ad entrambi esprimo le mie più sentite congratulazioni e rivolgo loro l’augurio di buon lavoro. Ringrazio per lo straordinario impegno Eraldo Botta, presidente uscente della Provincia, ora eletto vice sindaco di Varallo”.

Da ricordare poi che la Lega ha altri sindaci di centri importanti, come Quarona, Serravalle, Grignasco, Gattinara e altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.