Seguici su

Senza categoria

A Varallo vanno a ruba i garage in saldo: venduti quasi tutti in pochi giorni

Pubblicato

il

«Grande interesse da parte della cittadinanza»

Numerosi acquirenti per i garage sotterranei di piazza Ferrari a Varallo.  Da lunedì, giorno in cui gli interessati potevano recarsi in municipio per acquistare una o più autorimesse, a mercoledì sono stati assegnati 55 box auto dei 79 di proprietà della Lis, la società che li aveva costruiti qualche anno fa, quando realizzò sotto le scuole elementari il silos che ospita anche i parcheggi.

Nei giorni scorsi il sindaco Eraldo Botta era stato informato dai liquidatori giudiziali del concordato preventivo cui è sottoposta Lis Srl avanti il Tribunale di Milano, della disponibilità a valutare proposte di acquisto delle 79 autorimesse rimaste invendute nel parcheggio sotterraneo di piazza Ferrari e dunque da tre giorni procede a Villa Durio l’assegnazione dei garage, operazione che continuerà finché non saranno tutti assegnati. Infatti potranno essere acquistati a 5mila euro, più le spese notarili, solo se verranno venduti nella loro totalità. «Si tratta di un’opportunità di acquisto sicuramente molto vantaggiosa – sottolinea Botta -, considerata la quotazione e trattandosi di autorimesse nuove, situate nel cuore del centro storico cittadino, dove le abitazioni raramente sono dotate di garage».

I cittadini interessati possono prendere visione delle planimetrie delle autorimesse, acquisendo informazioni più dettagliate sulle loro caratteristiche e collocazione al fine di operare un’eventuale scelta per l’acquisto di una o più, recandosi all’ufficio tecnico comunale entro il 30 novembre. Esattamente sono 110 in tutto i garage che si trovano al secondo piano del silos di piazza Ferrari. Di questi ne vennero venduti dalla Lis solo trentuno. I 79 restanti rimasero chiusi e inutilizzati. E ora, vista la massiccia dimostrazione d’interesse da parte della cittadinanza, ne restano da assegnare ancora 24. «Lunedì alle 8.30 quando abbiamo aperto le vendite in municipio c’era gente in coda – riferisce il primo cittadino – Ci auguriamo pertanto di riuscire entro breve ad assegnarle tutte così gli interessati potranno effettivamente acquistarle a poco più di 5mila euro, spese notarili incluse. Ricordo che tutte le autorimesse sono nuove, hanno la serranda elettrica con telecomando e impianto elettrico con conta kilowatt».