Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Borgosesia 40 persone in coda alle Poste: arrivano i vigili
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Borgosesia 40 persone in coda alle Poste: arrivano i vigili

Assembramenti vietati, alcuni cittadini in attesa sono stati invitati a tornare a casa.

Borgosesia 40 persone in coda alle Poste: arrivano i vigili. Assembramenti vietati, alcuni cittadini in attesa sono stati invitati a tornare a casa.

Borgosesia 40 persone in coda alle Poste: arrivano i vigili

Intervento di una pattuglia dei vigili urbani ieri mattina a Borgosesia, dopo che si era formata una coda di quasi quaranta persone davanti alle sede di Poste Italiane. Sempre nell’ottica di evitare assembramenti pericolosi per le potenzialità di contagio, gli agenti hanno cercato di capire i motivi che hanno portato lì i cittadini, invitando anche a far ritorno a casa coloro che non avevano nulla di urgente da fare. Attualmente la Posta di Borgosesia è aperta tutte le mattine. Gli operatori fanno in modo di gestire gli utenti in modo da lasciare ampio spazio tra le persone.

Immagine postata su Faebook

3 Commenti

  • Claudio ha detto:

    Assembramenti?
    Dall’immagine, NON si evince “nessun assembramento”!
    Son tutti “in ordine” in fila indiana, e “RISPETTANO la “distanza minima fra persone!
    Questo è dovuto al pagamento delle pensioni, anticipate di 6 giorni, ma…in modo scaglionato! Bisogna seguire i giorni in base all’iniziale del proprio cognome, per saper il “giorno esatto” del “proprio giorno di pagamento”!
    Le disposizioni Governative, “portano” (purtroppo) anche a questi piccoli inconvenienti…non ce ne fossero già abbastanza, in questo periodo “nero”!
    Comunque, se è intervenuta la Polizia municipale, per questo…oggettivamente poteva “evitarselo”!
    Credo PROPRIO che…”non servisse affatto”, deducendo dall’immagine!
    Allora, anche nei supermercati, si “creano” code eguali, se non…addirittura di più!

    • AT ha detto:

      Stiamo parlando di vigili e carabinieri alle prese con una legge illogica, se non si conosce qualche base medica. Cosa aspettarsi di diverso?

  • Fabrizio ha detto:

    Non mi risulta che tutte le persone in coda riscuotessero l’ assegno pensionistico!!molti ad esempio sono stati mandati a casa perche’probabilmente dovevano fare operazione non urgenti.Ad esempio pagare la tassa rifiuti visto che il Comune aveva emesso l’ordinanza di poter pagare a fine aprile.i Vigili giustamente hanno evitato troppo assembramento tra le persone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente