Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Festa dell’uva, ogni corso di Gattinara avrà il suo colore
Senza categoria Gattinara e Vercellese -

Festa dell’uva, ogni corso di Gattinara avrà il suo colore

L’allestimento delle taverne, di tettoie, pedane e banconi in legno, avrà inizio martedì

In occasione della “Festa dell’uva” le vie principali di Gattinara saranno contraddistinte da colori speciali. Quest’anno, per consentire ai visitatori di orientarsi più agevolmente nel centro storico, sono stati assegnati colori distintivi ai quattro corsi e alla piazza. Ogni taverna e ogni chiosco, a seconda di dove sia collocato, dovrà avere un richiamo a questi colori nelle decorazioni, negli allestimenti o nell’abbigliamento del personale delle taverne. I colori sono: blu per corso Valsesia, giallo per corso Vercelli, verde per corso Cavour, bianco per corso Garibaldi, rosso per piazza Italia.

Inoltre, in ognuno dei 28 punti ristoro, tra le taverne e i chioschi, saranno disponibili i “Customer satisfaction della Festa dell’uva”. Si tratta di questionari che gli organizzatori hanno ideato per i visitatori, per verificare l’indice di gradimento della manifestazione e raccogliere eventuali suggerimenti per le prossime edizioni. L’invito del Comune a chi partecipa alla “Festa dell’uva” è di compilare i questionari per avere il maggior numero di pareri possibile. La compilazione richiederà pochi secondi e darà anche la possibilità di partecipare all’estrazione di un cesto di prodotti del territorio.

In queste ore per Comune, tabine, associazioni e forze dell’ordine iniziano giorni di duro lavoro. Tutti saranno impegnati dall’allestimento delle taverne, fino al loro smontaggio, per garantire divertimento ai tanti visitatori ma anche sicurezza e buona gestione dell’evento. Da martedì, una volta che i corsi del centro storico saranno stati sgomberati dai banchi del mercato settimanale, inizieranno i lavori di allestimento delle taverne che occupano parte della sede stradale con il montaggio di tettoie, pedane e banconi in legno.

Articolo precedente
Articolo precedente