Notizia Oggi Borgosesia > Sport > A ottobre il Giro d’Italia 2020: passa in Piemonte, ma lontano dalla Valsesia
Sport Fuori zona -

A ottobre il Giro d’Italia 2020: passa in Piemonte, ma lontano dalla Valsesia

Durante la tappa 19 la carovana attraverserà l'Alessandrino.

A ottobre il Giro d’Italia 2020: passa in Piemonte, ma lontano dalla Valsesia. Durante la tappa 19 la carovana attraverserà l’Alessandrino.

A ottobre il Giro d’Italia 2020: passa in Piemonte, ma lontano dalla Valsesia

A ottobre il Giro d’Italia 2020: la Federciclismo internazionale ha pubblicato le date per le gare finora rimaste in sospeso a causa dell’emergenza coronavirus. Durante la tappa 19 la carovana attraverserà anche l’Alessandrino. Ma, contrariamente all’edizione 2019, non sfiorerà nemmeno la Valsesia e il Biellese. La carovana percorrerà ventuno tappe partendo dall’Ungheria. Atterrerà poi in Sicilia e risalirà fino all’arrivo previsto a Milano il 25 ottobre 2020.

Protagonista l’Alessandrino

L’Alessandrino sarà protagonista nella 19esima tappa, la Morbegno-Asti che si dovrebbe svolgere il 23 ottobre 2020, due giorni prima del gran finale – sempre in Lombardia – da Cernusco sul Naviglio a Milano, fissato per il 25.

È la tappa più lunga della prossima edizione con i suoi 251 km. Si costeggia il Lago di Como dal lato occidentale per poi attraversare la Pianura Padana fino alle ondulazioni dell’Alessandrino. Arrivo adatto ad una volata di gruppo (se non arriva la fuga). Un percorso lineare e quasi tutto pianeggiante. In provincia di Alessandria si toccheranno Valenza, Solero, Felizzano e infine Masio.

 LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente