Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Borgosesia calcio acquista un difensore. A Imperia per interrompere la serie nera
Sport Borgosesia e dintorni -

Borgosesia calcio acquista un difensore. A Imperia per interrompere la serie nera

I granata di mister Rossini in trasferta nel pomeriggio di sabato 20 febbraio.

Borgosesia calcio

Borgosesia calcio accoglie Alessandro Vecchi. I granata oggi in trasferta a Imperia.

Borgosesia calcio a Imperia

Il Borgosesia scende in campo nel pomeriggio di sabato 20 febbraio. I granata di mister Stefano Rossini sono attesi dalla non facile trasferta sul campo dell’Imperia, reduce dalla grande vittoria in trasferta contro il Bra. Si gioca alle 15 allo stadio Nino Ciccione a porte chiuse, ma la gara verrà trasmessa in diretta sulla pagina Facebook della società di casa.
Il rinvio della partita di domenica contro la Folgore Caratese e del recupero contro la Lavagnese (inizialmente programmato nel pomeriggio di mercoledì) sono serviti ai granata per fare qualche allenamento sul sintetico di via Marconi, in cui Rossini, arrivato da poco al capezzale della squadra, ha potuto finalmente lavorare con la squadra con un po’ di continuità e non tra una partita e l’altra come accaduto dopo il suo arrivo in Valsesia.

Una situazione difficile

La squadra, reduce da otto sconfitte consecutive (11 nelle ultime 12 uscite) deve tornare a far punti velocemente se vuole avere speranze di salvezza, agganciando almeno la zona play out. Aloia e Bramante, autori dei due gol grazie ai quali il Borgo, allenato allora da Carlo Prelli, si era imposto sui liguri all’andata (era il 4 ottobre 2020), proveranno naturalmente a ripetersi anche sabato, sperando che la difesa si dimostri più ermetica rispetto alle ultime uscite (35 gol subiti in 18 partite, seconda peggior retroguardia del girone A).

Alessandro Vecchi

E proprio per rinforzare il reparto arretrato, negli ultimi giorni la società del presidente Michele Pizzi ha ingaggiato Alessandro Vecchi. Si tratta di un centrale mancino classe 1991, che ha iniziato la stagione nella Vigor Carpaneto (Eccellenza Emilia Romagna). Il curriculum del neo giocatore del Borgo (nato a Guastalla in provincia di Reggio Emilia) è di tutto rispetto: dopo tutta la trafila del settore giovanile del Parma, debutta nel grande calcio in C1 nel 2010-2011 con la maglia della Spal, quindi due stagioni al Mantova in C2, prima di passare al Lentigione (con promozione dall’Eccellenza alla D nel 2014-2015), al Grosseto e alla Correggese. Nel 2019-2020 ha collezionato 14 apparizioni nel Delta Porto Tolle Rovigo, in serie D. Ma tra un calcio al pallone e un colpo di testa, Vecchi ha anche trovato il tempo per laurearsi in civiltà e lingue straniere all’università di Parma (parla inglese, francese e spagnolo) per condurre un programma su una web radio e per lavorare come commerciale in un’azienda del settore fitness. E’ anche match analyst calcistico certificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *