Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Da tifoso a giocatore: Alessandro Vercelli e il suo amore per gli Eagles
Sport Borgosesia e dintorni -

Da tifoso a giocatore: Alessandro Vercelli e il suo amore per gli Eagles

Il giocatore, classe 2000, proviene dal settore giovanile.

da tifoso

Da tifoso a giocatore: in arrivo una giovanissima “aquila” nel roster della Gessi Valsesia Basket.

Da tifoso a giocatore

Da grande tifoso a protagonista della serie B. Un altro importante tassello per la costruzione del nuovo, inedito roster valsesiano: Gessi Valsesia Basket annuncia che, per la prima volta nella storia di Valsesia Basket, un giovane proveniente dal settore giovanile valsesiano farà parte del roster dei dieci della formazione valsesiana: si tratta del promettente Alessandro Vercelli che, dalla prossima stagione sportiva 2019/20, si metterà a disposizione di coach Domenico Bolignano portando la sua grande voglia di lottare in campo, abbinata ad un buon atletismo e ad una buona tecnica, che ne hanno fatto uno dei maggiori punti di riferimento nelle giovanili di Valsesia Basket ed è dotato di fisico e mentalità che possono reggere l’impatto con i “grandi” della Serie B.

Il percorso

Alessandro Vercelli è nato a Borgosesia il 24 settembre 2000 e inizia a giocare a pallacanestro in quinta elementare frequentando un corso di mini-basket organizzato dalla Libertas Borgosesia e da lì comincia il suo percorso cestistico delle giovanili, prima con Libertas e poi con Gessi Valsesia Basket. Nel campionato 2016/17, fa parte sempre del settore giovanile di Valsesia Basket con cui vince anche la Coppa Piemonte. Nello stesso anno arriva anche l’esordio in prima squadra con Marco Albanesi nella partita di campionato contro San Giorgio sul Legnano. Nella stagione 2017/18 ha dato un considerevole apporto alla prima squadra durante gli allenamenti e ha partecipato ai campionati U18 mentre nel corso dell’ultima stagione è stato a regime con la prima squadra, togliendosi buone soddisfazioni e conquistando minuti importanti nel finale di stagione e ha chiuso il suo percorso nel settore giovanile con la bellissima esperienza del Torneo di Klagenfurt (Austria).

«Un sogno»

Le prime dichiarazioni di un emozionato ma risoluto Alessandro Vercelli: «Sono davvero contento di entrare a fare parte a tutti gli effetti del roster della prima squadra. È una grande emozione per me soprattutto dopo gli anni trascorsi all’interno del settore giovanile di Valsesia Basket e credo che per ogni ragazzo del settore giovanile sia appunto un sogno entrare a far parte della prima squadra! Ringrazio la società ma soprattutto coach Domenico Bolignano per la fiducia che mi hanno accordato e che cercherò di ripagare nel migliore dei modi. Volevo anche ringraziare tutti gli altri allenatori che mi hanno aiutato a crescere e avere fiducia durante questi anni ( in particolare Francesco Gagliardini, Gianluca Porzio e Claudio Carofiglio ). Il raduno è alle porte ed io non vedo l’ora di iniziare: sono molto emozionato, ma carico e motivato a fare bene e a lavorare ogni giorno a testa bassa! Saluto con affetto i nostri tifosi valsesiani e i Dunkers, che conosco uno ad uno: è un gruppo bellissimo ed affiatato del quale, fin da bambino, ho fatto parte anch’io con orgoglio»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente