Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Gibellini padre e figlia sbancano il torneo a Laterina
Sport Borgosesia e dintorni -

Gibellini padre e figlia sbancano il torneo a Laterina

Competizione "in famiglia" al Gran Premio Sporting.

Gibellini padre e figlia

Gibellini padre e figlia brillano al Gran Premio Sporting in Toscana.

Gibellini padre e figlia in gara

Competizione “in famiglia” per Enzo e Brunella Gibellini. Il pluridecorato biologo borgosesiano ha partecipato al Gran Premio Sporting che si è disputato domenica 7 sul campo del Tiro a volo Laterina, in provincia di Arezzo, e stavolta è stato accompagnato dalla figlia, che ha ereditato la passione del padre, ma che non gareggiava più da circa 3 anni. E’ andata benissimo per entrambi: il genitore, infatti, ha sbaragliato il campo nella categoria Veterani con un buon 85/100, mentre la più giovane della famiglia è arrivata ai piedi del podio tra le Ladies.

LEGGI ANCHE: Enzo Gibellini porta a Borgosesia il bronzo dei campionati d’inverno

I tiratori

Sulle pedane dell’impianto toscano si sono cimentati 267 tiratori, tutti attenti al pieno rispetto della vigente normativa anti-Covid. Enrico De Tomasi è salito sulla vetta del podio di Eccellenza, con Davide Gasparini e Giacomo Mori sui gradini più bassi. Gli altri vincitori di giornata sono stati Graziella Zambrino, Cristian Camporese, Matteo Mercuri, William Mengucci, Stefano Piccaro e Giuseppe Pupo. «Ho sparato bene – commenta Gibellini – i piattelli erano molto belli e impegnativi, la giornata fredda al mattino è diventata primaverile nel pomeriggio. Contento anche per mia figlia Brunella, che non sparava da un bel po’».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *