Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Mattia Bertoncini fa il vuoto nella gara di Luceto
Sport Borgosesia e dintorni -

Mattia Bertoncini fa il vuoto nella gara di Luceto

Si è imposto nel percorso più lungo, denominato X-Treme.

Mattia Bertoncini fa il vuoto nella gara di Luceto

Mattia Bertoncini conquista il primo posto nel percorso X-Treme.

Mattia Bertoncini primo

Risultati eccellenti per la trasferta ligure di Mattia Bertoncini del Gsa Valsesia. Alla Luceto Classic si è imposto nel percorso più lungo, denominato X-Treme, sulla distanza di 20 chilometri e con 1200 metri di dislivello positivo. Ha chiuso in 1h 41’ 25” facendo il vuoto alla sue spalle. Secondo classificato Fabio Cavallo (Team Marguareis) in 1h 45’ 05”, terzo Manuel Bonardi (Atletica Pidaggia) in 1h 49’ 03”.

Elena Romagnolo

A Vigevano invece Elena Romagnolo dopo la seconda gravidanza torna alle gare e vince. Domenica era in programma l’edizione numero 14 della Scarpa d’Oro, o meglio della rinnovata edizione di questa manifestazione podistica che si disputava già negli anni ‘80 e ‘90, vantando nel suo albo d’oro campioni del calibro di Coe, Ovett, Cova, De Castella, Bordin, Mei, Panetta, Di Napoli e Tergat. Dalla ripresa si è puntato sulla mezza maratona, successivamente affiancata da altre distanze come appunto la 10,2 chilometri. La sette volte campionessa italiana è sembrata già in perfetta forma. Successo in 37’ 06” per la rappresentante della Cus Pro Patria. Insieme a lei sul podio sono salite un’altra triverese, Ilaria Zaccagni (Casone Noceto), e l’inossidabile Ana Nanu (Atletica Rimini Nord).

La SanMa Run

Archiviata positivamente anche la terza prova trail di Asd Circuito Running, domenica a San Maurizio d’Opaglio, con la prima edizione della SanMa Run, percorso di 18 chilometri. Premiato il lavoro del presidente Orfeo Pettinaroli che dopo la preparazione dell’ultima settimana ha dovuto lottare contro la pioggia. Sono stati oltre 320 gli iscritti con due “firme” importanti a trionfare. In campo maschile è stato il comasco Manuel Molteni (Villa Guardia) a tagliare per primo il traguardo, in 1h 04′ 59”, precedendo di 13” Federico Pisani (Gam Whirlpool) e di 20” il veterano Mauro Bernardini (Sport Project Vco). A seguire Massimiliano Piantino Barbero (Atletica Saluzzo), Giuseppe Lucia (Azzurra Garbagnate), Andrea Secchiero (Atletica Desio), Francesco Guglielmetti (Fulgor Prato Sesia), Stefano Luciani (Luciani Sport Team), Sandro Cavallaro (Cus Insubria) e Alessandro Sacco (Asd Circuito Running).

Categoria femminile

In campo femminile terzo successo in tre gare del Circuito Running per la portacolori del Luciani Sport Team, Elena Platini. Ha chiuso con il tempo di 1h 17′ 25” precedendo di oltre 2 minuti Gloria Benatti (Cus Insubria). Al terzo posto un’altra affezionata alle gare del Circuito Running, ovvero Federica Cerutti (Sport Project Vco – 1h 21′ 29”). Dal quarto al decimo posto ecco Ombretta Riboldi (Daini Carate Brianza), la valsesiana Michelle Gnoato (Sport Project VCO), Maria Grazia Guzzi (Atletica San Marco), Monica Moia (ASD Bognanco), Yulia Baykova (Utlo Events), Chiara Dalla Longa (Atletica Trecate) e Alessandra Bugatti (Maneranners – decima in 1h 28′ 08”). Ora l’obiettivo si sposta su Fontaneto d’Agogna, dove domenica 30 maggio si disputerà la Stragusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *