Seguici su

Sport

Nuoto, pioggia di medaglie per Villa Becchi alla prima gara della stagione

Gli atleti della società valsesiana in evidenza nella piscina di Tortona.

Pubblicato

il

Nuoto, nella prima gara stagionale pioggia di medaglie per Villa Becchi. Gli atleti della società valsesiana in evidenza nella piscina di Tortona.

Nuoto, pioggia di medaglie per Villa Becchi

Babbo Natale ha portato agli atleti di Villa Becchi Nuoto delle nuove divise (realizzate grazie agli sponsor) e un sacco pieno di medaglie. La stagione agonistica Uisp è iniziata domenica 18 dicembre a Tortona, alla presenza di 20 società e quasi 300 atleti. Nelle gare della mattinata per la squadra varallese si sono distinti Francesco D’Oria che ha conquistato due ori (200 misti e 50 stile libero) nella categoria Ragazzi, così come Lucia Baratto (50 stile libero e 100 rana) tra le Juniores.

Tante altre vittorie

Argento invece per Sofia Bertucelli (50 stile libero) nella categoria Juniores mentre Giulia Bertona si è aggiudicata il bronzo (50 stile libero) nella categoria Assoluti, così come Giulia Barcellini nei 50 stile libero Ragazze. Altri ori soni arrivati dalla staffetta femminile categoria Juniores e da quella maschile Ragazzi (4×50 stile libero).

Il medagliere di Villa Becchi è stato rimpinguato anche nel pomeriggio: Isabella Farinone ha preso l’oro e Alice Deblasi l’argento nei 50 rana nella categoria Esordienti A, Edoardo Limongelli ha ottenuto due ori (50 rana e 100 stile libero) nella categoria Esordienti A, Giulia Agnesina Giulia un bronzo nei 100 stile libero Esordienti A, così come Giorgio Barcellini nei 50 rana della categoria Esordienti B. Anche i piccoli atleti hanno guadagnato l’oro nella staffetta femminile categoria Esordienti A (4×50 stile libero). Risultati sorprendenti, frutto anche dell’ottimo lavoro degli istruttori Davide Andreotti e Martina Giavani.

In foto la squadra di Villa Becchi Nuoto con le nuove divise

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *