Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Crevacuore, Alberto Galli porta a casa la vittoria nel campionato auto storiche
Sport Borgosesia e dintorni -

Crevacuore, Alberto Galli porta a casa la vittoria nel campionato auto storiche

Su Porsche 911 è certo del successo con una gara di anticipo

Amici nella vita di tutti i giorni e campioni anche in auto. Alberto Galli di Crevacuore e Roberto Rimoldi di Cossato hanno portato a casa la vittoria del campionato italiano auto storiche terzo raggruppamento. «Avevamo già corso insieme – racconta Galli -. Quest’anno invece abbiamo portato a termine l’intera stagione saltando solo una prova per impegni già presi. Alla fine è arrivata la vittoria nel campionato italiano auto storiche del terzo raggruppamento, la manifestazione è suddivisa in base agli anni e ci sono quattro raggruppamenti». E’ stato un tour in giro per l’Italia: quarto posto ad Arezzo, terzo a Sanremo, poi primo a Campagnolo; la coppia ha saltato la prova di casa con il “Lana Storico”, poi ha ottenuto un secondo posto all’Alpi orientali di Udine, per finire con un terzo posto all’isola d’Elba.

«Sommando i piazzamenti – spiega Galli – abbiamo vinto il nostro raggruppamento sulla Porsche 911 con una gara di anticipo». E’ la passione ad accomunare i due: «Abbiamo iniziato a dedicarci alle corse negli ultimi anni – prosegue Galli -. Io ho iniziato nel 2012, ho fatto diverse gare con la Porsche. Con Rimoldi avevamo già corso in passato, in auto c’è sintonia e nella vita ci lega una amicizia anche fuori dall’ambiente delle corse. E’ un risultato che ci soddisfa, speravamo di portare a casa il trofeo. Ci siamo riusciti con una gara di anticipo e saltando il “Lana Storico”». Insomma una stagione con ben pochi avversari. E adesso si attende l’ultima prova per capire come sarà la classifica definitiva, ma il primo posto è già al sicuro. Poi si potrà iniziare a pensare alla prossima stagione e ai nuovi traguardi da raggiungere.

Articolo precedente
Articolo precedente