Seguici su

Sport

Varallo applaude Melissa, ora allenatrice nazionale di rugby

L’amministrazione guidata da Pietro Bondetti ha rivolto i suoi complimenti alla sportiva.

Pubblicato

il

Varallo applaude Melissa, ora allenatrice nazionale di rugby.  La sportiva è un orgoglio per la cittadina all’ombra del Sacro Monte e per la Valsesia.

Varallo applaude Melissa Bettoni

Melissa Bettoni seppur così giovane ( ha 31 anni) ha già avuto molte esperienze in ambito sportivo. Il suo percorso cominciò a 17 anni prendendo parte al progetto del Valsesia Rugby lanciato da Ulisse Becher e Sandro De Sordi, poi si affermò in serie A nelle file delle romane del Red & Blu.

Le partite

Dopo l’esperienza laziale è partita alla volta della Francia per vivere e crescere con il rugby. Ha messo insieme 75 gare azzurre prendendo parte a undici “Sei Nazioni” e due mondiali. E ha ottenuto anche risultati importanti: vittorie su campi mai violati prima, un secondo posto al Sei Nazioni, i quarti di finale della coppa del mondo.
LEGGI ANCHE: Melissa Bettoni e Italia, vittoria storica con l’Irlanda
Ora è anche allenatrice della squadra nazionale Under 20 femminile. E proprio l’altro giorno l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pietro Bondetti ha fatto i complimenti alla sportiva per i traguardi raggiunti al di fuori dei confini valsesiani.

Tantissimi i plausi sui social

Sulle piattaforme virtuali moltissimi sono stati gli utenti che hanno rivolto parole d’affetto e riconoscenza verso Bettoni. C’è chi tra l’altro l’ha già definita “orgoglio valsesiano”.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *