Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Morto Marco Menegus: arrivò quasi alla Margherita con i polmoni trapiantati
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Morto Marco Menegus: arrivò quasi alla Margherita con i polmoni trapiantati

Affetto da fibrosi cistica, aveva solo 48 anni. "Pensavo di morire a 16, ho vissuto tre volte più previsto"

Morto Marco Menegus: lo scorso anno arrivò quasi alla Capanna Margherita con i polmoni trapiantati. Affetto da fibrosi cistica, se n’è andato a causa di un vius.

Morto Marco Menegus: la salita alla Margherita con i polmoni trapiantati

Nell’aprile scorso era quasi riuscito nell’impresa di salire fino alla Capanna Margherita dopo aver subito nel 2012 il trapianto dei polmoni. E’ morto Marco Menegus, 48 anni, bellunese che per tutta la vita ha dovuto combattre conto il male che affliggeva il suo corpo. Nonostante i problemi fisici, non ha mai rinunciare a lottae e a salire sulle montagne che amava. Nell’impresa sul Rosa fu accompagnato dal suo medico e dalle guide Sergio Gabbio e Luca Colli.

“Ho vissuto tre volte quello che pensavo”

Significativo l’ultimo post che ha affidato al suo profilo Facebook: “Seppur molto male in arnese sono arrivato a 48 anni. Numero altamente simbolico per me, perché quando, a sette anni ebbi la diagnosi di fibrosi cistica, ipotizzai i sedici anni come termine ultimo della mia vita. Ho quindi vissuto tre volte il tempo che mi ero concesso. Ma in realtà ho avuto a disposizione ben più di tre vite. Credo di averle sfruttate al meglio, ricavandone tutto il possibile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente