Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo ospita la finale di “Una voce per l’Alpàa”
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo ospita la finale di “Una voce per l’Alpàa”

Penultima serata dedicata ai nuovi talenti. Al vincitore l’incisione del suo primo disco in vinile

Varallo ospita la finale di “Una voce per l’Alpàa”. L’atto finale del festival canoro alla sua prima edizione si terrà sul palcoscenico della 43ª edizione della manifestazione più cool dell’estate valsesiana.

Varallo ospita la finale di “Una voce per l’Alpàa”

La data scelta per l’evento è quella di sabato 20 luglio, quando sul palco di piazza Vittorio, dove sono saliti artisti di fama internazionale, si esibiranno i venti finalisti di “Una Voce per l’Alpàa”. E chissà se da questa esperienza non nascerà un nuovo big della musica italiana. Il format ideato da Mariano Navetta e Paolo Simonotti di Ondacomica Management e VideoTop, «è stato pensato per valorizzare le doti canoro-musicali e creative di nuovi talenti – ricordano i promotori – e vuole essere da stimolo verso la conoscenza della professione del paroliere, del musicista e dell’interprete. Un’opportunità importante per dare spazio a nuove promesse nell’ambito musicale».

Appuntamenti finali

Le audizioni ufficiali, che hanno preso il via a ottobre con una prima grande esibizione al teatro Civico di Varallo, non si sono ancora concluse.  L’ultimo appuntamento con le audizioni è fissato per il 9 giugno nello studio milanese di Fabio Moretti, chitarrista, arrangiatore, autore e produttore (per info e iscrizioni contattare unavoceperlalpaa @ gmail.com, www.facebook.com/unavoceperlalpaa), mentre il 15 giugno ci sarà la prima delle semifinali. «Vorremmo organizzare almeno quattro semifinali entro la fine di giugno, primi di luglio – dice Simonotti – così da arrivare ai venti finalisti che si esibiranno sul palco dell’Alpàa sabato 20, con una cover o un brano inedito, davanti a una giuria composta da nomi illustri della musica e dello spettacolo».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente