Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Veliero Borgosesia debutta il nuovo spettacolo
Attualità Borgosesia e dintorni -

Veliero Borgosesia debutta il nuovo spettacolo

Appuntamento questa sera con la commedia musicale “Belle e la rosa fatata”.

veliero borgosesia

Veliero Borgosesia presenta la sua ultima fatica: “Belle e la rosa fatata” è in programma per questa sera.

Veliero Borgosesia lo spettacolo

Oggi, a Borgosesia, appuntamento con il nuovo spettacolo della compagnia “Il Veliero”: al cine-teatro Lux di via Giordano sarà presentata la commedia musicale “Belle e la rosa fatata”. Il sipario si alzerà alle 21, e la rappresentazione verrà replicata domenica pomeriggio alle 16, sempre al Lux. La componente di originalità del copione di “Belle e la rosa fatata” sta nelle musiche inedite, scritte da Camilla Marone Bianco e arrangiate da Claudio Quattrocchi. I testi delle canzoni sono invece firmati da Marone Bianco e Gualtiero Frova.

Una fiaba classica

«Abbiamo scelto il tema della Bella e la bestia perché è una delle fiabe classiche che ancora mancava nella nostra produzione – commenta Rosario Petralia, regista e autore del copione -. Considerando anche il successo che ha riscosso in questi anni nei vari adattamenti cinematografici e non, ci è sembrata proprio la favola giusta da mettere al centro del nostro nuovo spettacolo. Adesso non vediamo l’ora di andare in scena: è più di un anno che lavoriamo a questa rappresentazione, alla quale hanno collaborato davvero tantissimi artisti».

Gli studenti

Coinvolti nel progetto anche gli studenti delle classi terza e quarta del liceo artistico di Varallo che, diretti da Laura Brambilla e Matteo Giammarinaro, hanno realizzato le scenografie e una rosa con i petali “che cadono”. Gli elementi in cartapesta sono di Stefano Tumiati, i vestiti in gommapiuma sono stati realizzati da Sergio Rossi, le sartorie da Paola Bono. Le coreografie pensate da Silvia Albertano, Chiara Marchi, Chiara e Margherita Petralia, e la grafica pubblicitaria è curata da Cristina Malagutti. A completare lo staff tecnico, audio e luci saranno curati da Paolo Antoniazzi, Mario Ciocca Vasino e Tarcisio Zanarone.

In trasferta

Marzo è stato un mese impegnativo per la compagnia teatrale cittadina. Sabato 9 è tornato in scena al centro polivalente di Biandrate, dopo quasi due anni di pausa, il gruppo giovani con “Il testamento del Bartolo”, ultimo copione firmato da Ivan Urban. Sabato scorso invece, alcuni attori della compagnia “adulta” hanno presentato la commedia “Il pacco inglese” a Torino, fino a ora la destinazione più lontana e prestigiosa raggiunta. Negli scorsi mesi la compagnia ha celebrato i suoi vent’anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente