Seguici su

Attualità

Ragazzina di 16 anni uccisa dalla malattia

Pubblicato

il

Ragazzina di 16 anni uccisa dalla malattia. Angelica frequentava il secondo anno del liceo artistico: si collegava dall’ospedale.

Ragazzina di 16 anni uccisa dalla malattia

Aveva finito il secondo anno al liceo artistico di Omegna ed era piena di passioni: la danza, la storia, l’arte, la scuola. Ma una malattia scoperta un paio di anni fa non le ha dato scampo: Angelica Faranda è morta ad appena 16 anni. Abitava a San Maurizio d’Opaglio.

Dall’ospedale seguiva le lezioni come fosse a scuola

Da qualche tempo la ragazzina era spesso ricoverata all’ospedale Regina Margherita di Torino o al Maggiore di Novara per le varie terapie. Ma anche lì non aveva smesso di assistere alle lezioni a scuola, grazie al collegamento da remoto.

Oltre alla scuola, fin da bambina Angelica coltivava la passione per la danza, tant’è che aveva frequentato una serie di corsi e relativi saggi.

Il calvario è iniziato circa due anni fa, ma lei non si è mai arresa e ha sempre cercato di portare avanti le attività nelle quali era impegnata.
LEGGI ANCHE: Martina morta a nemmeno 16 anni. Schiantata contro il carico del trattore del padre

Una comunità sotto choc

Ovviamente tutta la comunità di San Maurizio d’Opaglio è in lutto per la 16enne, in particolar modo gli amici e i compagni di scuola. E tutti si stringono intorno ai genitori Mattia e Gabriella. Oggi, sabato 9 luglio, si celebra il funerale nella chiesa parrocchiale del paese.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *