Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Aveva perso madre e sorella per Covid. La solidarietà le consente di sanare i debiti dell’attività di famiglia
Attualità Fuori zona -

Aveva perso madre e sorella per Covid. La solidarietà le consente di sanare i debiti dell’attività di famiglia

Commovente vicenda che ha una barista 24enne come protagonista.

Aveva perso madre e sorella per Covid. La solidarietà le consente di sanare i debiti dell’attività di famiglia. Commovente vicenda che ha una 24enne come protagonista.

Aveva perso madre e sorella per Covid. La solidarietà le consente di sanare i debiti dell’attività di famiglia

Una storia che qualche settimana aveva commosso tutta la comunità di Acqui Terme. La riporta Prima Alessandria. La giovane Giorgia Camera, 24 anni, in pochissimi giorni era stata colpita da un doppio lutto a causa del Covid-19: si era ritrovata infatti da sola dopo la scomparsa della madre e della sorella. E il padre era morto tre anni fa a causa di un brutto tumore all’intestino. La giovane è titolare del bar “Nuovo Ciabot” e ha dovuto far fronte a importanti problemi economici, complici le chiusure imposte dai Dpcm.
LEGGI ANCHE: Gara di solidarietà per la giovane panettiera che vuole aprire l’attività a Mollia

La solidarietà

Per venire incontro alla sua situazione, l’amica Federica ha voluto aprire una raccolta fondi su Gofund.me intitolata “Un aiuto per Gio”. Grazie alla solidarietà, Giorgia è riuscita a sopperire ai debiti della sua attività. “A 24 anni – aveva scritto Federica – dovrebbero essere altre le preoccupazioni di una ragazza e nessuno dovrebbe conoscere il dolore che provoca una tale tragedia“

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *