Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Bimbo morto a 5 mesi, la nonna accusa: era appena stato vaccinato
Attualità Fuori zona -

Bimbo morto a 5 mesi, la nonna accusa: era appena stato vaccinato

La tragedia accaduta a Strona approda in procura: e il Biellese si divide.

Bimbo morto a 5 mesi a Strona, la nonna apre il caso: era appena stato vaccinato. E la procura nomina i periti per far luce sulla vicenda.

Bimbo morto a 5 mesi, scoppia il caso in procura e sui social

«Tutti i giornali hanno scritto morte in culla ma nessuno ha scritto che il mio adorato angelo aveva fatto il vaccino poche ore prima». Questa la frase postata su Facebook da Barbara Nardella, nonna di Samuel Di Martino, il bambino di cinque mesi morto improvvisamente a Strona, nella valle di Mosso. Una classica “morte in culla”, si è detto subito. Poi però è arrivato il post della nonna a sollevare il polverone. Come è facilmente intuibile, sui social si è aperto una dibattito durissimo tra i “no-vax” e chi invece è favorevole alle vaccinazioni. E la procura di Biella ha nominato i periti per far luce sui sospetti della donna. L’Asl ha comunque escluso qualsiasi correlazione tra la tragedia e la vaccinazione. E al momento i funerali del piccolo sono sospesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente