Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia 500 a teatro per il rifugio del Tovo
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia 500 a teatro per il rifugio del Tovo

Le offerte raccolte andranno a sostenere il progetto per migliorare l’accessibilità ai disabili del rifugio.

Borgosesia 500 a teatro ad applaudire la “Bela Andurmentà” degli Strampalati.

Borgosesia 500 a teatro per il rifugio del Tovo

Cinquecento persone ad applaudire “Gli Strampalati”, la compagnia teatrale che unisce amici del carnevale appartenenti a diversi comitati borgosesiani. Per l’ottava volta, gli attori sono saliti sul palco della Pro loco nell’ambito della serata culturale “Seugn, speransi, ricord”. Lo spettacolo era come ogni anno legato a una raccolta fondi: le offerte confluiranno al progetto per lavori di adeguamento dell’area del rifugio del monte Tovo per renderlo accessibile alle persone diversamente abili.

Sostegno anche da altre associazioni

LEGGI ANCHE: Borgosesia premio Zanni al rifugio del Tovo
Con le offerte del pubblico, sono stati raccolti 1300 euro, a cui si aggiunge una donazione di 500 euro da parte del Soroptimist club Valsesia. La somma andrà a contribuire ai lavori previsti al rifugio “Gilodi – Ca mea” sul monte Tovo. Il progetto, sostenuto anche dalla Fondazione Valsesia, punta ad adeguare l’area del rifugio con percorsi protetti e servizi, per renderlo accessibile alle persone diversamente abili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente