Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia con la zona gialla riapre il parco Magni
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia con la zona gialla riapre il parco Magni

Sono stati riparati gli ingenti danni causati dall’alluvione di ottobre.

borgosesia con la zona

Borgosesia con la zona gialla si potrà tornare al parco Magni: l’area era stata gravemente danneggiata dall’alluvione di ottobre.

Borgosesia con la zona gialla riapre il parco

A breve si riapriranno i cancelli del parco Magni: l’area era rimasta chiusa a lungo per ripristinare i danni provocati dall’alluvione.
La data ormai quasi ufficiale per il ritorno all’utilizzo dell’area verde è quella di lunedì, con il rientro del Piemonte in “zona gialla”: questo permetterà di riaprire tutte le aree del parco, anche i giochi riservati ai bambini, cosa che al momento non sarebbe ancora possibile nel rispetto delle restrizioni per l’emergenza sanitaria.

I lavori

Non dovrebbe dunque protrarsi più a lungo la chiusura dell’area verde sulle rive del Sesia. Rimasta pesantemente colpita dall’alluvione
di inizio ottobre, è stato necessario un accurato lavoro di sistemazione soprattutto dal punto di vista della sicurezza considerato il gran numero di piante cadute e danneggiate. In questi mesi è stata ricostruita la scogliera sul Sesia sul lato del ponte di Aranco e le reti di protezione, e condotta una revisione generale.

La giostra per tutti

Con la riapertura del parco, i bambini troveranno anche la giostra inclusiva andata distrutta dalla caduta di un albero: il “castello” è stato acquistato e posato in questi giorni, con una nuova pavimentazione anti-trauma e la creazione di un vialetto di accesso per l’eliminazione delle barriere architettoniche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *