Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia ecco l’affitto “giusto” in centro e periferia
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia ecco l’affitto “giusto” in centro e periferia

Da 27 euro a 60 euro al metro quadro in città, da 26 a 53 euro in frazione. Chi affitta scala il 25% dell’imposta.

Borgosesia ecco l’affitto “giusto” in centro e periferia.Si tratta di un disciplinare concordato che è delineato su misure per la città, evidenziando indicazioni di prezzo degli affitti riferiti alle zone (centro o frazioni) e alle caratteristiche degli immobili esistenti.

Borgosesia ecco l’affitto “giusto” in centro e periferia

Sono così stati individuati un valore massimo e uno minimo d’affitto per metro quadrato: questo criterio stabilisce che nel capoluogo gli affitti concordati vanno da un minimo di 27 euro al metro quadrato ad un massimo di 60 euro, mentre nelle frazioni il range è tra i 26 e i 53 euro, cifre decise in base alla zona e a una serie di caratteristiche dell’abitazione (garage, ascensore, servizi). I valori sono contenuti in tabelle di riferimento che saranno pubblicate sul sito internet del Comune, nell’area relativa all’ufficio tributi.

LEGGI ANCHE Affitti Gattinara: la maggior parte sono mordi e fuggi

Ai vantaggi per gli inquilini che richiedendo l’applicazione dell’accordo per un canone calmierato, fanno riscontro i benefici per i proprietari degli immobili concessi in affitto che potranno godere di uno sconto sull’Imu pari al 25%. L’accordo riguarda esclusivamente affitti ad uso residenziale.

Foto d’archivio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *