Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia festa per l’arrivo del Rally del Rubinetto | LE FOTO
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia festa per l’arrivo del Rally del Rubinetto | LE FOTO

Numero record di partecipanti per questa edizione.

borgosesia festa

Borgosesia festa per accogliere i partecipanti al Rally del Rubinetto.

Borgosesia festa per il rally

Tanti appassionati in piazza per l’arrivo della 26ª edizione del Rally del Rubinetto. La gara ha avuto a Borgosesia il suo cuore pulsante, non solo per il momento finale, ma anche per la prova speciale di Rozzo ripetuta per tre volte e importante per determinare la classifica finale. I trionfatori anche quest’anno sono stati Simone Miele e Roberto Mometti, davanti a tutti anche nelle ultime due edizioni e stavolta dominatori assoluti fin dalle primissime battute della gara. Il “Rubinetto” 2019 sarà ricordato anche per il numero record di partecipanti: 154.

Fai scorrere le immagini per vedere tutte le fotografie (fotoservizio di Sandro Mori)

Le premiazioni

Ieri dalle 18.30 sono sfilati i protagonisti della gara, con i vincitori assoluti e quelli di classe premiati. Presenti, oltre agli organizzatori, il sindaco di Borgosesia Paolo Tiramani e l’assessore allo sport Paolo Urban, perfettamente a suo agio tra i rallysti. Miele e Mometti si sono imposti su Citroen DS3 WRC, vincendo ben 7 delle 9 prove speciali disputate. Alle loro spalle il borgomanerese Piero Longhi navigato da Massimo Leonardi su Ford Fiesta WRC e il bresciano Luca Bottarelli (Skoda Fabia R5), in coppia con Walter Pasini, battuti proprio sul filo di lana, Tra i vincitori di classe, da segnalare il successo di in R3C di Gianluca Quaderno, che insieme a Lara Zanolo, ha avuto la meglio su Riccardo Tondina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente