Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Borgosesia inaugura Agenzia entrate nell’ex ospedale
Attualità Borgosesia e dintorni -

Borgosesia inaugura Agenzia entrate nell’ex ospedale

Troverà posto all'interno dell'edificio anche la sede territoriale Inps.

borgosesia inaugura

Borgosesia inaugura i nuovi uffici dell’Agenzia delle entrate al vecchio ospedale.

Borgosesia inaugura gli uffici

Il piano rialzato del vecchio ospedale di Borgosesia rinasce a nuova vita con gli uffici dell’Agenzia delle entrate. Venerdì 19 c’è stato il taglio del nastro alla presenza di funzionari e amministratori locali. Gli uffici si estendono su 250 metri quadri nell’ala est, rinnovati nelle strutture e negli impianti, e si articolano in un grande locale per il front-office e diversi uffici interni, un archivio e altri locali di servizio. Invariati gli orari di apertura al pubblico: da lunedì a giovedì dalle 8.45 alle 13, venerdì dalle 9 alle 13, con tre aperture pomeridiane: martedì, mercoledì e giovedì dalle 14.30 alle 15.30.

Riqualificazione e servizi

Nell’intervento del sindaco Paolo Tiramani è stata ribadita la volontà «di ottenere un doppio risultato, da un lato la riqualificazione di una struttura che rischiava di andare verso il degrado, dall’altro il mantenimento di un servizio fondamentale». I lavori hanno richiesto un investimento di 725mila euro: «Abbiamo sostenuto un investimento considerevole, consapevoli che solo mantenendo i servizi sul territorio potremo combattere la tendenza allo spopolamento, dovuta anche a una politica che tende ad accentrare i servizi nei capoluoghi di provincia se non nel capoluogo regionale».

L’Inps

Dopo l’Agenzia delle entrate, il vecchio ospedale ospiterà la sede territoriale dell’Inps. Prima si dovrà concludere l’opera di ristrutturazione dell’ala ovest (che conta su una superficie di 200 metri quadri): il programma dei lavori prevede l’inizio a settembre per arrivare a terminarli entro la fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente