Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Braccio di ferro sul coprifuoco dalle 23: c’è l’ipotesi da lunedì 17 maggio
Attualità Borgosesia e dintorni -

Braccio di ferro sul coprifuoco dalle 23: c’è l’ipotesi da lunedì 17 maggio

Lega e Forza Italia hanno annunciato un ordine del giorno congiunto per chiedere l'annullamento della restrizione in zona gialla.

Braccio di ferro sul coprifuoco dalle 23: c’è l’ipotesi da lunedì 17 maggio. Lega e Forza Italia hanno annunciato un ordine del giorno congiunto per chiedere l’annullamento della restrizione in zona gialla.

Braccio di ferro sul coprifuoco dalle 23: c’è l’ipotesi da lunedì 17 maggio

Compatta sul “Recovery plan”, la maggioranza di governo è molto meno monolitica sul dibattuto tema del mantenimento o meno del coprifuoco dalle 22. La notizia di oggi, martedì 27 aprile, è che Lega e Forza Italia hanno annunciato di voler presentare un ordine del giorno congiunto per chiedere l’annullamento della restrizione in zona gialla.
LEGGI ANCHE: Riaperti i bar in zona gialla, ma è vietata la consumazione al banco

Per ora non si cambia

Al momento però, formalmente,  il premier Draghi (nella foto di copertina protagonista di un meme satirico) mantiene la linea del “tutti a casa entro le 22”, ma lo snodo decisivo sarà il monitoraggio di venerdì 14 maggio, che potrebbe portare a un allentamento delle restrizioni già da lunedì 17.

Caos nel Governo sul coprifuoco

“Fatico a comprendere“, così il premier Mario Draghi in riferimento all’astensione della Lega durante il Consiglio dei Ministri dedicato alle riaperture di mercoledì scorso, 22 aprile. Ma già in quell’occasione dal Governo era trapelato che entro il mese di maggio sarà valutata, dopo un’ulteriore analisi dei dati epidemiologici, una delibera per eliminare definitivamente il coprifuoco oppure far partire il provvedimento almeno dalle ore 23.

Resta però l’incognita principe relativa all’andamento dei contagi, soprattutto a fronte delle riaperture di ieri: lunedì 26 aprile; tutto dipenderà infatti dalla situazione epidemiologica.

La raccolta firme della Lega

Intanto, nella giornata di domenica 25 aprile la Lega ha lanciato una petizione online per abolire il coprifuoco:

“Noi, donne e uomini liberi d’Italia, chiediamo la cancellazione dell’insensato coprifuoco e la riapertura di tutte le attività nelle zone (gialle o bianche) in cui il virus sia sotto controllo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *