Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Centro incontro Grignasco aspetta di poter ricordare il presidente defunto
Attualità Serravalle e Grignasco -

Centro incontro Grignasco aspetta di poter ricordare il presidente defunto

La struttura ha chiuso temporaneamente i battenti a causa dell'emergenza sanitaria. Nelle scorse settimane è mancato Franco Spinardi.

centro incontro

Centro incontro Grignasco attende la riapertura: fra i primi appuntamenti in programma, un momento per ricordare il presidente Vittorio Spinardi.

Centro incontro Grignasco, la fase due

Con l’avvicinarsi della cosiddetta “fase due”, si attende anche la riapertura del Centro incontro di Grignasco. Come per altre realtà che erano punto di incontro per la comunità, anche il Ciag, rispettando le disposizioni atte alla tutela della salute pubblica, ha chiuso temporaneamente i battenti. Le serrande dello stabile sono abbassate, le sale sono vuote e sono stati sospesi pranzi, balli e tombole. Difficile per ora stabilire quando riprenderanno le iniziative, anche perché le misure di contenimento dipendono dalle condizioni sanitarie a livello nazionale e da quali passi le Regioni e il Governo intenderanno portare avanti per far tornare la popolazione lentamente alla normalità.

Il presidente

E il sodalizio di via Cesare Battisti sta vivendo un momento particolarmente duro dal momento che nelle scorse settimane ha anche perso il suo presidente, Vittorio Spinardi, conosciuto da tutti come Franco. «Sicuramente appena avremo l’occasione, ricorderemo Franco – dichiara Flavia Marietta, segretaria del Centro – che è stata una persona unica per tutti noi. Per quanto concerne il Ciag non sappiamo di fatto quando si potrà riaprire, attendiamo le disposizioni che verranno decise dalle autorità competenti».

In foto: la premiazione dei “veterani”, tenuta a fine anno.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *