Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Coronavirus picco dei contagi dovrebbe arrivare a fine marzo
Attualità Fuori zona -

Coronavirus picco dei contagi dovrebbe arrivare a fine marzo

Pregliasco: "I modelli ci dicono addirittura che potremmo arrivare fino a 40mila casi al giorno".

Coronavirus picco dei contagi dovrebbe arrivare a fine marzo. A dirlo è il virologo Fabrizio Pregliasco, su Prima Milano Ovest.

Coronavirus picco dei contagi dovrebbe arrivare a fine marzo

Fabrizio Pregliasco, virologo rhodense inserito nel Comitato tecnico scientifico di Regione Lombardia, ipotizza ciò:“Dal 20 febbraio abbiamo dati in crescita tra ricoveri e terapie intensive. I modelli matematici fanno pensare ad incrementi importanti fino alla fine di marzo. I modelli ci dicono addirittura che potremmo arrivare fino a 40mila casi al giorno. Ogni contatto è a rischio, più sono i contatti e più sono i momenti in cui si può contrarre l’infezione. Tutti i Dpcm mirano a ridurre i contatti”.

LEGGI ANCHE Vaccini Covid, da lunedì tocca alla fascia di età 70-79 anni

Paura

Numeri che fanno paura, anche per questo il Comitato tecnico scientifico ha suggerito al Governo misure più stringenti per contenere i contagi. “Le restrizioni nel weekend possono aiutare anche se capisco non piacciono, ma speriamo di essere all’ultimo miglio – afferma il virologo rhodense – Il lockdown prolungato sarebbe più efficace e rapido, ma mi rendo conto anche che sarebbe insopportabile. Forse potrebbe essere molto efficace anche un coprifuoco anticipato, alle 20 o alle 21: dobbiamo a mio avviso stringere i denti per uno o 2 mesi, durante i quali è necessario adottare nuove restrizioni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *