Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Crevacuore ponte per la Guardella pronto per l’inizio del 2022
Attualità Sessera, Trivero, Mosso -

Crevacuore ponte per la Guardella pronto per l’inizio del 2022

La Provincia di Biella ha stanziato 765mila euro per andare a coprirei costi.

Ponte Crevacuore: cantiere entro ottobre, ma il costo aumenta

Crevacuore ponte per la Guardella pronto per l’inizio del 2022.  Lievita la spesa per il ponte dell’ex cartiera di Crevacuore, ma la Provincia di Biella stanzia i soldi e per l’autunno il cantiere potrà aprire.

Crevacuore ponte per la Guardella pronto per l’inizio del 2022

La parte burocratica sta andando per le lunghe, nell’ultimo consiglio provinciale però è stata stanziata la somma necessaria per intervenire. La Provincia di Biella ha infatti incassato 1,340 milioni di euro per coprire gli interventi di protezione civile resi necessari dall’alluvione degli scorsi 2-3 ottobre: interventi che, nella somma urgenza, sono stati finanziati dalla Provincia con fondi propri.

LEGGI ANCHE Strada Crevacuore-Guardella: apertura slitta al 2022

«Avevamo inserito l’opera di ricostruzione del collegamento sullo Strona nel decreto ponti – spiega il presidente della Provincia Gianluca Foglia Barbisin -, purtroppo però non è stato ancora firmato e quindi non potevamo attendere ulteriormente. Avrebbe voluto dire far slittare l’opera». La Provincia metterà soldi propri: «Abbiamo ricevuto dalla Regione dei contributi per gli eventi alluvionali e una parte sarà utilizzata proprio per Crevacuore – spiega ancora -. Riteniamo un collegamento necessario. Dopo il sopralluogo della Regione la spesa è lievitata, ma posso assicurare che sarà comunque coperta».

Tempi

Ora si andrà alla progettazione definitiva, quindi per l’estate si procederà ad affidare il cantiere. «Presumibilmente i lavori potrebbero partire dopo l’estate – riprende Foglia Barbisin -, nel periodo autunnale con l’obiettivo di avere nuovamente il manufatto a disposizione tra la fine del 2021 e l’inizio dell’anno nuovo». Per il nuovo anno quindi la viabilità anche tra Crevacuore-Guardabosone e la Guardella di Borgosesia dovrebbe essere ripristinata. Ora non resta che attendere gli adempimenti burocratici per affidare il cantiere e vedere poi l’avvio dei lavori.

3 Commenti

  • TiOdio ha detto:

    Si, si certo, proprio come il ponte di Romagnano. Qui scrivete inizio 2022, diciamo pure che se va bene questo sarà pronto per la fine del 2022 (ad essere ottimisti).

  • paolone ha detto:

    Ah sicur, ci crediamo proprio.

  • riccio e bau bau ha detto:

    paesi stranieri fanno ponti da sogno senza troppe chiacchiere, qui in italia si fa ponti di chiacchiere, e pure con più arcate, sennò cade il mattone.
    ci sono ponti da unica arcata che superno oltre che 100 metri, e qui tra romagnano e crevacuore x 50 metri ne fanno una barzelletta.
    come siamo aggiustati male !!!!!!????

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *