Attualità Novarese -

Dalla Svizzera cercano gli eredi a Maggiora

La signora è deceduta lo scorso anno: viveva a Zurigo ma la sua famiglia aveva origini nel Novarese.

scoppio quargnento

Dalla Svizzera a Maggiora: da Zurigo parte la ricerca di eredi della signora Ravegnini.

Dalla Svizzera a Maggiora

E’ arrivata fino al Novarese la ricerca degli eredi di Silvana Ravegnini, una donna nata e vissuta a Zurigo ma con origini a Maggiora.
E’ morta a 73 anni e il tribunale del distretto di Zurigo ha pubblicato un avviso per cercare eventuali parenti anche in Italia. Il 23 marzo 2020 è deceduta con ultimo domicilio a Zurigo. Silvana Ravegnini era nata il 30 marzo 1946, a Zurigo, figlia di Carlo Ferruccio Ravegnini e di Albina Claudina Ravegnini nata Piemontesi. E la mamma era originaria proprio dell’alto Novarese.

L’appello

Si legge nel documento pubblicato dal tribunale svizzero: «Vengono chiamati ad annunciarsi per la successione eventuali eredi della parentela dei nonni da parte di madre. Vale a dire i discendenti di Salvatore Piemontese (Piemontesi), nato il 17 ottobre 1873 a Maggiora, deceduto il 6 aprile 1932 e Giulietta nata Airaghi, nata il 21 maggio 1881 a Biasca, un Comune del canton Ticino, deceduta il 15 dicembre 1964 a Chiggiogna».

Le risposte

Gli eventuali eredi dovranno esibire documenti idonei che provino la loro qualità di eredi, in caso contrario non potranno essere considerati nella successione. Gli annunci devono avvenire in tedesco (o italiano, francese, inglese) scrivendo direttamente al Tribunale del distretto di Zurigo. Questioni successorie Casella postale CH-8036 Zurig

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *