Seguici su

Attualità

Famiglia intossicata: tre bimbi in camera iperbarica a Fara

Protagonista della vicenda una famiglia di origini pakistane.

Pubblicato

il

monossido camera iperbarica

Famiglia intossicata: tre bimbi in camera iperbarica a Fara. Nelle prime ore di mercoledì 15 febbraio in Habilita I Cedri, casa di cura di Fara è stata accolta una famiglia di origini pakistane.

Famiglia intossicata

Si trattava del marito di 44 anni, moglie di 38, zio di 23 e tre bambini di 7 anni, 4 anni, 4 mesi di Novara. Le sei persone sono rimaste intossicate per il probabile malfunzionamento della caldaia.
LEGGI ANCHE: Varallo uomo rimane intossicato dai fumi di un generatore

Una volta allertati i soccorsi i pazienti sono stati portati in ospedale dove è stata posta indicazione di trattamento di ossigeno terapia. Arrivati a Fara, la seduta è iniziata alle 4 e si è conclusa alle 6. Al termine del trattamento i pazienti sono stati ricondotti al DEA dell’Ospedale di provenienza per il proseguio delle cure del caso.
Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *