Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Frazione di Varallo rimette a nuovo lo storico lavatoio

Un gruppo di volontari di Crevola si è preso la briga di ripulirlo dalla legna accatastata in passato e dalla sporcizia accumulatasi nel tempo.

Frazione di Varallo rimette a nuovo il lavatoio: merito di un gruppo di volontari di Crevola.

Frazione di Varallo rimette a nuovo lo storico lavatoio

Il lavatoio di Crevola è tornato all’antico splendore grazie al lavoro di alcuni volontari residenti nella frazione. Dopo accurati interventi di pulizia, manutenzione e di miglioramento estetico con la posa di fiori e piante, il manufatto della frazione è stato valorizzato come merita.
LEGGI ANCHE: Valduggia ricostruisce l’antico lavatoio di Zuccaro

Un ricordo dei nostri avi

«Siamo molto soddisfatti – commenta il vicesindaco di Varallo Pietro Bondetti –. L’amministrazione cittadina apprezza e appoggia pienamente azioni di questo tipo compiute in un’ottica di collaborazione attiva con i cittadini. È giusto che simili manufatti vengano restituiti alla collettività anche per onorare chi nel passato si era impegnato perché venissero realizzati. Il lavatoio è un ricordo di chi ha vissuto prima di noi, i nostri nonni e avi, e lo utilizzava quotidianamente; è una manifestazione della nostra cultura».

Acqua buonissima

Ma il lavatoio di Crevola era conosciuto un tempo per un’altra qualità: «Si dice che l’acqua che sgorga – rivela Bondetti – sia anche molto buona, in tanti la portano a casa per consumarla in tranquillità. Come amministrazione cittadina siamo sempre contenti di incoraggiare recuperi e azioni di questo tipo».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.